Sai che puoi ottenere un rimborso in caso di volo cancellato?
Rimborso volo cancellato – Il regolamento UE in materia di diritti dei passeggeri del trasporto aereo stabilisce il diritto a ricevere un rimborso da parte della compagnia aerea in caso di cancellazione di un volo.
La compagnia aerea non ti ha informato con almeno 14 giorni di anticipo rispetto alla partenza? Potrebbe spettarti un risarcimento compreso tra 250 e 600 euro.

Cosa fare in caso di cancellazione del volo per ottenere il rimborso volo cancellato?

La compagnia aerea deve comunicare per iscritto il motivo della cancellazione del volo
Conserva scontrini e ricevute di ciò che spendi in questo caso, peer esempio per pasti.
Pretendi l’assistenza a terra, è un tuo diritto!
Puoi pretendere dalla compagnia aerea un volo sostitutivo. Se sei stato informato della cancellazione dalla compagnia aerea con meno di 14 giorni di preavviso rispetto alla data di partenza, hai inoltre diritto a un risarcimento compreso tra 250 e 600 euro. L’importo del risarcimento in questo caso non dipende dalla tratta aerea e, in caso di volo sostitutivo, dall’orario effettivo di partenza e arrivo del volo sostitutivo.

Anche se il tuo volo è stato anticipato, ciò corrisponde a una cancellazione e hai diritto allo stesso risarcimento.

L’importo che ti spetta come risarcimento è paro a:

Come capire se ti spetta un rimborso volo cancellato? Semplice!

Contattaci e, gratuitamente, lavoreremo per te affinchè i tuoi diritti di passeggero aereo siano rispettati!

E se resti per lungo tempo in attesa in aereoporto?

Che la compagnia aerea sia o meno responsabile della cancellazione del volo, quando si devono trascorrere lunghi tempi di attesa in aeroporto si ha diritto all’assistenza a terra. In base alla durata dell’attesa e alla tratta di volo, la compagnia aerea è tenuta a fornire snack e bevande e a offrire la possibilità di fare 2 telefonate oltre all’accesso alla posta elettronica.

Cosa si intende per circostanze eccezionali in caso di cancellazione del volo?

Se la compagnia aerea non è responsabile della cancellazione del volo non è tenuta a erogare alcun risarcimento ai sensi del regolamento in materia di diritti dei passeggeri del trasporto aereo. Questo vale per le cosiddette “circostanze eccezionali”, tra cui rientrano:

Unica eccezione: casi in cui la compagnia aerea avrebbe potuto evitare il problema. Per esempio, se la compagnia aerea non si è procurata sufficiente prodotto antigelo per l’arrivo dell’inverno, in determinate circostanze è responsabile della cancellazione, soprattutto se gli aeromobili di altre compagnie sono potuti decollare regolarmente.

Hai avuto un problema di ritardo con il tuo volo Aereo e vuoi sapere se puoi richiedere il rimborso? Contattaci, otterremo per te il giusto compenso dovuto. In più, il nostro servizio è completamente gratuito e non prevede da tua nessun costo e nessuna commissione. rimborsovoli.it


Verifica se hai diritto al rimborso